“Immobilismo all’ufficio tecnico”. Il consigliere Aiello denuncia pratiche e ristrutturazioni bloccate

841

“Mentre a Palazzo del Carmine l’attività di qualcuno ultimamente sembrerebbe distratta e limitata a chiacchiere politiche, che poco e nulla interessano ai cittadini, c’è un serio problema che sta ledendo l’economia della nostra città: l’immobilismo dell’Ufficio Tecnico, cuore pulsante del Comune di Caltanissetta” – lo dichiara il Consigliere Comunale d’Opposizione, Oscar Aiello, che aggiunge: “A seguito della tanto discussa rotazione del personale, che di fatto ha svuotato importanti Uffici, è stata interrotta l’attività amministrativa e si è creata una situazione di dannoso immobilismo: pratiche bloccate, che impediscono l’apertura di nuove attività commerciali, le quali creerebbero a loro volta nuovi posti di lavoro; pratiche di ristrutturazione bloccate – continua il Consigliere Aiello – che vuol dire bloccare il lavoro di imprese operanti nel settore dell’edilizia, con ripercussioni negative su professionisti, artigiani, operai, fornitori.

A mio avviso – conclude Oscar Aiello – più che di proposte populiste, la politica dovrebbe prioritariamente pensare a risolvere i problemi della città, ed il principale problema di Caltanissetta riguarda l’economia, la mancanza di lavoro e l’ostacolo (creato dalla mala politica) alle attività produttive. Tutto il resto sono chiacchiere e palcoscenico per qualcuno”.

Commenta su Facebook