Immigrazione, CL Protagonista consegna firme a Sindaco e Prefetto. "Proposte equilibrate ma no a becero buonismo"

724

Domani mattina, giovedì 23 aprile alle ore 11 a S.E. il Prefetto di Caltanissetta e a seguire al Sindaco di Caltanissetta saranno consegnate le copie delle firme che Caltanissetta Protagonista ha raccolto in città a sostegno delle proposte avanzate sul tema dell’immigrazione .
I punti presentati rappresentano proposte di estremo buonsenso, non certo demagogiche e anche molto equilibrate, scevre dall’alimentare polemiche e cavalcare pericolose derive non proprio civili e democratiche.
“Ma le nostre proposte – spiega in una nota Caltanissetta protagonista – non devono essere considerate atti di becero buonismo; sono frutto di una precisa analisi del territorio e danno voce ai cittadini che sono davvero stanchi di non essere protetti, di essere trascurati, che non sentono più lo Stato al loro fianco”.
“Vorremo avere un riscontro alle nostre proposte, possibilmente ufficiale, non interlocutorio o di maniera; una risposta concreta per non sentirci ancora una volta inutili e inermi di fronte a scelte o a superficialità che ci offendono e mortificano”.
“Speriamo che il Sindaco ed il Prefetto, possano davvero essere non nostri portavoce ma autorevoli e autenticamente locomotori delle nostre proposte e di altre ancora che vadano nella direzione della tutela della libertà dei nostri cittadini e del rispetto delle leggi che governano il nostro Stato”.
“Queste firme non sono le firme di cittadini tesserati e intruppati nel nostro movimento o in qualche partito; sono firme apposte in piena libertà e quindi rappresentano l’autentica voce dei nisseni che rifiutano fortemente un esproprio del nostro territorio, un annichilimento dei nostri usi e un condizionamento della nostra libertà a vantaggio non certo di sfortunati migranti ma di autentici businessman dell’immigrazione”.

Commenta su Facebook