Il trionfo di Miele a Sanremo. La città esulta. Domani,venerdì, l’attesissima finale.

1036

DSC_1294Era nell’aria. Così come nell’aria si è disperso l’urlo della città che ha esultato per la vittoria della bravissima e bellissima “Miele”. Battuto Francesco Gabbani che ha cantato “Amen”. Lacrime e batticuore per Manuela Paruzzo, diventata da qualche giorno, l’idolo della città.

Domani, venerdì 12, Miele dovrà competere con i due vincitori della prima serata, Chiara Dello Iacovo ed Ermal Meta e con il vincitore della seconda coppia in gara giovedì, Alessandro Mahmood.

L’annuncio di Carlo conti e il batticuore di tutti

La sfida non avverrà più a coppie bensì in unica sessione. Alla fine della esibizione dei quattro concorrenti, verrà proclamato il vincitore…pardon … la vincitrice. Adesso aumenterà l’adrenalina e ti chiediamo un ultimo sforzo ancora Manu. A domani e grazie di cuore. Ma non siamo soltanto noi a ringraziarti ma tutta la città. Adesso, davvero non fare scherzi.

 

 

 

Commenta su Facebook