Il sindaco Ruvolo tuona contro Caltaqua. "Stop cantieri se non ripristinano manto stradale"

1043

L’Amministrazione comunale, dopo numerose richieste avanzate a Caltaqua con le quali ha più volte invitato la società a ripristinare a regola d’arte il manto stradale nelle vie dove la stessa ha effettuato dei lavori, e non avendo ottenuto alcun esito positivo, ha deciso di non concedere ulteriori autorizzazioni alla società che gestisce la distribuzione idrica in città, fino a quando quest’ultima non adempirà a quanto richiesto.
“Quotidianamente mi arrivano segnalazioni di cittadini che si lamentano, giustamente, per come sono state rattoppate le strade interessate ai lavori effettuati da Caltaqua – ha commentato il sindaco Giovanni Ruvolo – strade che, tra l’altro, ricadono principalmente in centro storico. Più volte l’Ufficio tecnico comunale ha sollecitato la società a provvedere al ripristino – ha continuato il primo cittadino – senza però sortire alcun effetto. A questo punto – ha concluso Ruvolo – non essendo più sopportabile questa situazione, si è deciso di non concedere altre autorizzazioni fino a quando non verranno eseguiti questi lavori”.
Le strade oggetto del contendere sono: via Redentore, via Ruggero Settimo, corso Umberto I, via Cardinale D’Antona e contrada Santa Lucia che, anche se quest’ultima di competenza della Provincia Regionale (oggi Libero consorzio), ricade nel territorio del comune di Caltanissetta.
foto archivio

Commenta su Facebook