Il sindaco di Mussomeli aderisce a Fratelli d’Italia: “Serve salto di qualità per le aree interne”

285

Con una nota che pubblichiamo di seguito il sindaco di Mussomeli Giuseppe Catania comunica la sua adesione al partito di Giorgia Meloni.

In questi cinque anni trascorsi a condurre, come sindaco, battaglie per lo sviluppo delle nostre aree interne, mi sono reso conto quanto sia importante la risonanza che le forze politiche riescono a dare alle richieste che provengono dai territori, portandole dinanzi le istituzioni regionali e nazionali.  Devo riconoscere che ho trovato spesso interlocutori disponibili nelle varie forze politiche, però, ritengo che per fare il vero salto di qualità, lo sviluppo delle aree interne e montane deve costituire parte integrante e strutturale del programma delle forze politiche.
Ho maturato così la decisione di aderire a Fratelli d’Italia, poiché ritengo sia la scelta più coerente e funzionale al superiore scopo. Le proposte del partito pongono in primo piano la concreta difesa del made in Italy, delle eccellenze agro-alimentari del territorio, delle piccole e medie imprese italiane e in generale dell’interesse nazionale; l’on.le Lollobrigida, che ho avuto il piacere di incontrare a Roma, mi ha assicurato la disponibilità del partito a fare proprie le istanze che vengono dalle nostre aree interne. A livello regionale, inoltre, il partito  vanta una classe dirigente giovane e preparata come l’on.le Carolina Varchi, il sindaco di Catania Salvo Pogliese, l’assessore al Turismo della Regione Siciliana Manlio Messina e il dirigente regionale Giampiero Cannella. Con loro e con il referente provinciale Fabiano Lo Monaco ho instaurato un ottimo dialogo e ritengo che insieme potremo ottenere grandi risultati a beneficio dell’intera comunità.

Commenta su Facebook