Il sindaco di Delia convola a nozze. Gianfilippo Bancheri e Fabiola Di Pasquale si sono sposati

È arrivato il giorno più atteso e desiderato per una coppia che si ama da tanto e ogni giorno di più, il matrimonio di Gianfilippo Bancheri e della sua fidanzata storica Fabiola.
Gianfilippo e Fabiola Di Pasquale, dopo 16 anni di fidanzamento, sono diventati marito e moglie nel pomeriggio del 7 maggio nella chiesa madre di Delia, paese d’origine della bellissima sposa e del politico.
I due innamorati si sono conosciuti a Delia; lei operatrice socio sanitaria e lui il conosciutissimo sindaco del paese. Lui quarantenne e lei trentacinquenne, hanno superato ostacoli e avversità, gioie e soddisfazioni, sempre mano nella mano facendo diventare l’amore che li lega il loro porto sicuro.
Sabato pomeriggio, insieme alle famiglie, a parenti e amici, si sono detti “sì, lo voglio” per rendere ancora più magico, e per tutta la vita, il loro legame unico e indissolubile.
“Siamo estremamente felici ed emozionati – dicono gli sposi -. Un nuovo inizio, un consolidamento di ciò che da tanto tempo ci lega. Un po’ di ansia ma è ansia ‘buona’, quella che solo la consapevolezza di vivere una giornata così importante ti può dare, prima del sì e adesso solo una infinita gioia”.

Commenta su Facebook