"Il sacrificio è utile" per chi vuole fare politica. Maria Romana, figlia di Alcide De Gasperi a Caltanissetta.

1626

Attenta e gremita l’aula magna del Liceo Classico Ruggero Settimo, che ha accolto Maria Romana De Gasperi, per un incontro con i giovani delle Scuole Medie superiori. “La signora De Gasperi stamani ci onora della sua presenza” – ha detto il dott. Giovanni Virone, presidente dell’Associazione culturale De Gasperi – nel porgere il benvenuto alla figlia dell’illustre Statista scomparso nel 1954 “ed i rappresentanti delle scuole medie superiori di Caltanissetta le sono grati. Le siamo tutti grati per essere tra noi e per il lavoro che lei continua a fare per mantenere vivo, tra le persone di buona volontà, non solo il ricordo ma i valori che hanno ispirato suo padre nell’azione sociale e politica cristianamente vissuta”.

La preside Laura Zurli, assessore alla cultura del Comune di Caltanissetta ha preso poi la parola dicendosi onorata di partecipare a questo simposio in cui tutti hanno la possibilità di avere testimonianza di quella che è stata, anche in Sicilia, la figura dell’on. Alcide De Gasperi”.

Intervista Maria Romana De Gasperi

Dopo le sentite parole di benvenuto, l’Assessore Zurli e la d.ssa De Gasperi si sono abbracciate a lungo a testimoniare una stima davvero degna di rilievo.

“Abbiamo oggi un’occasione speciale- ha detto la d.ssa Rosanna Zaffuto Rovello moderatrice dell’incontro – perché ci confrontiamo con un testimone vivente della nostra storia recente Noi siamo abituati, purtroppo, a studiare la storia sui libri che spesso è imperfetta, ci è estranea, la sentiamo come nemica. Avere un testimone vivo e dico anche vivace della nostra storia attuale ci fa cambiare la nostra opinione su come si fa la storia e come si studia”.

Gli interventi della d.ssa De Gasperi proseguiranno nel pomeriggio alle 17,30 presso il palazzo Moncada dove – moderatrice la d.ssa Marisa Sedita – si svolgerà una conferenza sul tema “Bene della persona e bene comune. I fondamenti morali della società in De Gasperi”. Saranno presenti pure il sindaco Michele Campisi e il dott. Fabio Mazzocchio dell’Università di Palermo che interverrà con una sua relazione.

Intervista Giovanni Virone presidente Associazione De Gasperi

18 ottobre 2013

Commenta su Facebook