"Il Pronto soccorso non chiude a Capodanno. Notizie infondate". La direzione smentisce l'allarme. (Ascolta)

650

Pronto Soccorso Obi (osservazione)Il pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta non chiuderà a Capodanno, così come resteranno aperti anche i locali dell’osservazione breve intensiva. E’ secca la smentita della direzione dell’ospedale di Caltanissetta alla notizia pubblicata da un quotidiano locale che nell’edizione di lunedì 31 dicembre 2012 titolava in prima pagina sulla chiusura dei nuovi locali del Pronto soccorso la notte di San Silvestro. A smentire la notizia, in prima battuta e in via informale, contattato dalla nostra redazione, il manager Paolo Cantaro. Pochi minuti dopo, è arrivata in radio la versione ufficiale degli organi sanitari per voce del direttore sanitario del presidio, Raffaele Elia. Il pronto soccorso resterà ovviamente aperto, ha detto Elia ai nostri microfoni, anche perchè non può chiudere per legge. Anche l’Obi (osservazione breve intensiva) sarà aperta, anzi per la notte dell’ultimo dell’anno i servizi saranno potenziati. Grande allarme tra la popolazione, lunedì mattina, quando i nisseni si sono svegliati con la notizia sul tavolo della ospedale sant eliachiusura del pronto soccorso nella notte più delicata sotto questo aspetto, per via dei botti di fine anno e di potenziali rischi sulle strade dove si riversa il popolo della movida dai diversi veglioni organizzati in città.

Ascolta l’intervista al Direttore Sanitario dell’ospedale Sant’Elia, Raffaele Elia

Commenta su Facebook