Il piccolo Arcangelo saluta il 2019: è lui il primo nato a Caltanissetta

2752

E’ un maschietto il primo nato dell’anno in provincia di Caltanissetta. Si chiama Arcangelo, come il nonno paterno, pesa 3.140 chilogrammi, ed è venuto alla luce proprio il giorno di Capodanno, alle 8.40, al reparto di Ginecologia e Ostetrica dell’ospedale Sant’Elia diretto da Lillo Salvaggio. Il piccolo è il primo figlio di Cataldo Butera, nisseno 34 anni, titolare del bar New Messico in corso Umberto e di Maria Donniacuo, 29 anni, napoletana che sei mesi fa si è trasferita qui insieme al marito. Il bimbo, come ha raccontato la stessa mamma, si è fatto aspettare. La nascita era prevista per il 20 ma il piccolo si è fatto attendere per fare la bella sopresa proprio il giorno di Capodanno. Arcangelo è venuto alla luce con il parto cesareo. Ad eseguirlo i medici ginecologi Rosario Giuliano e Fabio Lionti, coadiuvati dall’ostetrica Cettina Falzone, dall’infermiera Lina Scannella e l’anestesista Eva Lopiano. Un parto perfettamente riuscito con bimbo e mamma in splendida forma. Felici anche i nonni paterni Arcangelo Butera e Maria Luisa Prestipino e i nonni materni Ernesto Donniacuo e Carmela Stazio. (Foto Radio Cl1)

Commenta su Facebook