Il Pd nisseno: “La giunta Ruvolo nervosa perché al capolinea. Il sindaco va mandato a casa”

534

Continua il botta e risposta tra la giunta Ruvolo e il Partito Democratico. Di seguito pubblichiamo la nota del Pd in risposta alla giunta che, in seguito alla ufficializzazione della mozione di sfiducia, aveva definito irresponsabili alcuni consiglieri del Pd:

L’ultima nota stampa della Giunta Ruvolo denota ancor di più, qualora ve ne fosse stato bisogno, l’arrivo al capolinea di una esperienza amministrativa non all’altezza del ruolo e delle sfide di governo del territorio, ma anche grandissimo nervosismo.

In assenza di risposte concrete alle legittime critiche politiche, il Sindaco Ruvolo cerca continuamente di nascondere la sua inettitudine con insinuazioni temerarie.

A riguardo ribadiamo al Sindaco che se ha elementi di qualsiasi natura, con profili di illegittimità, anziché fare continue insinuazioni, farebbe bene a rivolgersi alle autorità competenti. In caso contrario è, come già detto per qualche suo assessore, solo un calunniatore.

Inoltre a proposito della due diligence invitiamo la Giunta a produrre atti amministrativi che possano consentire la sua funzione, di giusto controllo sull’attività dell’Ato rifiuti, anche dopo la fine della sindacatura Ruvolo.

Riguardo al bilancio armonizzato, continuiamo a non comprendere, o forse comprendiamo benissimo, il perché le somme accantonate dalla precedente Amministrazione oggi non possono essere allocate in uno specifico capitolo vincolato di bilancio, per non essere utilizzate per altre finalità.

Una cosa invece risulta assolutamente chiara ed è che questa alleanza di governo, che ormai conta solo 5 Consiglieri Comunali su 30, galleggia e si regge unicamente con il collante del potere per il potere, con il solo intento di arrivare a scadenza del mandato per presentarsi nelle prossime elezioni anche con prospettive diverse.

Per quanto ci riguarda una cosa sola ci chiedono i cittadini, ed anzi ci dicono che abbiamo perso troppo tempo: “mandare a casa il Sindaco Ruvolo prima possibile”.

Commenta su Facebook