"Il fascio di Milocca". Un libro per ricordare la rivolta delle donne di Milena del 1893

1143

Sabato 14 Dicembre 2913, l’Amministrazione Comunale di Milena, in collaborazione con la Società Nissena di Storia Patria, organizza un convegno di studi dal titolo “La rivolta delle donne di Milocca, 27 Ottobre 1893, per ricordare i 120 anni del Fascio di Milocca e i 90 anni dell’autonomia comunale”. 

L’episodio della rivolta colpì la fantasia di letterati e studiosi di storia, perché la partecipazione delle donne fu ritenuto un fatto eccezionalmente emblematico per quei tempi. 
Nel romanzo I vecchi e i giovani scritto da Pirandello venti anni dopo quell’episodio, la vicenda è ricordata così: “Le donne del villaggio, in numero di cinquecento, indignate dell’ingiustizia e della prepotenza, s’erano scagliate come tante furie contro la caserma dei carabinieri, ne avevano sfondato la porta e tratto fuori i cinque arrestati: poi, ebbre di gioja per la liberazione dei prigionieri, avevano condotto in trionfo sulle braccia, per le vie del paese, uno dei carabinieri e le armi strappate loro dalle mani”. 

Anche Napoleone Colaianni, che fu protagonista di quei fatti, ne parla con ammirazione nei suoi Avvenimenti di Sicilia. 
Nella stessa occasione l’Amministrazione Comunale commemorerà i 90 anni dell’autonomia comunale, conquistata nel 1923. 

Di seguito il programma della giornata

Sabato 14 Dicembre 2013:

Ore 10,00 – Villa Comunale. Inaugurazione del cippo in ricordo delle Donne della rivolta di Milocca.

Ore 11,30. Scopertura di una lapide commemorativa nella casa della famiglia di Luigi Schillaci dove fu fondato il Fascio dei Lavoratori di Milocca (attuale Via Gioberti).

Ore 12,00. Scopertura di una lapide commemorativa nella casa che ospitava la Caserma dei Carabinieri nel Villaggio Balilla, assalita dalle donne di Milocca per la liberazione dei dirigenti del Fascio

Ore 16,00 – Sala Falcone-Borsellino della Biblioteca Comunale “L. Sciascia”. Saluto del Sindaco di Milena, Giuseppe Vitellaro

Relatori: 
Mario Tropea, Università di Catania – Pirandello e Sciascia e quella borgata chiamata Milocca. 
Antonio Vitellaro, presidente della Società Nissena di Storia Patria – Il Fascio di Milocca e la rivolta delle donne 
Matteo Collura, scrittore e giornalista -La rivolta delle donne nell’immaginario 
Felice Cavallaro, giornalista -I Fasci e la propaganda socialista: il caso Milocca 
Gioacchino Pellitteri -La rivolta delle donne nella memoria dei Milocchesi 

Conclusioni: 
Mariarita Sgarlata, Assessore regionale dei beni culturali e dell’identità siciliana 

Comune di Milena
Milena, 9 dicembre 2013.
L’Amministrazione Comunale di Milena

Commenta su Facebook