Il deputato sancataldese Pignatone denuncia attacco hacker su Facebook: “Non sono riusciti a mettermi a tacere”

70
“Nelle ultime settimane sono stato vittima di un duro attacco hacker che ha cancellato molti dei contenuti presenti, bloccato la mia pagina ed eliminato quasi tutte le persone che la seguivano. Probabilmente quello che dicevo dava fastidio a qualcuno però, come vedete, non sono riusciti a mettermi a tacere. Si è trattato di un attacco mirato che ha coinvolto anche altri colleghi del MoVimento 5 Stelle. Adesso la pagina è di nuovo online”. Lo afferma in un post su Facebook il deputato sancataldese Dedalo Pignatone, vittima di un attacco hacker al suo profilo che invita i suoi follower a re-inviare i messaggi postati negli ultimi giorni nella sua pagina dal momento che sono andati persi.
“Ho denunciato il fatto alla autorità competenti che in questo momento stanno indagando.
Nonostante ciò io non smetterò di parlare, continuerò a dire la mia, con ancora più forza di prima”.
Commenta su Facebook