“Il Conte Biancamano”, il corto dei nisseni Marchese e Abate al Cici Fest

1869

CiciFilmFestival_6835BNuova cinematografia nissena. “Il conte biancamano” un cortometraggio nisseno alla ribalta al CICI film festival di Castellammare, festival nel quale dieci mini troupe, selezionate attraverso un bando, hanno 7 giorni per costruire una storia (con tema a sorpresa) e realizzare un cortometraggio. Diretto dal giovane regista Andrea Marchese e scritto e realizzato da Alessio Abate e lo stesso Marchese, “Il Conte Biancamano” ha conquistato i consensi e gli applausi della platea.

“L’iperbole senza tempo di un uomo imprigionato dalle sue fantasie, per questo deriso e isolato dal resto del paese, ma non per questo privo della voglia di dipingere la realtà con i colori della sua immaginazione”. Questo lo spunto narrativo per descrivere il tema degli “ultimi”, sviluppato dai _MG_0126 copynisseni Marchese ed Abate, attraverso la struggente metafora del Capitano, la solitudine confortata dal sogno e la fantasia. Ottima l’interpretazione di Benedetto Lo Monaco, nei panni del capitano di una fantomatica nave, oltre che dei pescartori Antonino Mazzara e Pino Papa, menzione speciale della giuria e approvazione del pubblico.

Aspettiamo il prossimo lavoro.

Per vedere il Corto, clicca su questo link

 

Commenta su Facebook