Il comitato San Luca chiede interventi urgenti. Buche, caditoie, erbacce, lunga lista di criticità nel quartiere

82

Il comitato di quartiere San Luca scrive all’amministrazione comunale di Caltanissetta per chiedere una serie di interventi urgenti. Ad avanzare l’istanza è il presidente del comitato Nello Ambra. “I più importanti e urgenti interventi sono la regimentazione delle acque meteoriche in diverse strade del quartiere con rimozione di intasamenti dei tombini e caditoie come in via Cimabue. La bonifica delle strade dove vi sono delle profonde buche che oltre a mettere in pericolo l’incolumità delle persone, distruggono gli automezzi come nelle vie Tiziano, Giotto, Angelo Musco, viale Stefano Candura di fronte il rifornimento di carburante e piazza Volpe”.
Altri interventi segnalati sono la pulizia delle erbacce dai marciapiedi e la potatura degli alberi “dove i rami sono ad altezza uomo e la relativa pulizia delle sporcizie ad esempio in via Mattarella”. Il comitato San Luca chiede poi la bonifica del Giardino della Legalità “pieno di erbacce, sporcizia, escrementi di animali e la relativa conversione del pietrisco che impedisce ai bambini di scorrazzare e giocare in piena sicurezza. Chiediamo altresì di intervenire sulla Dusty affinché il suddetto giardino venga pulito almeno una volta la settimana”.

Commenta su Facebook