Il comandante della Legione Carabinieri Sicilia, generale di brigata Rosario Castello in visita al castello Manfredonico

315

Nella tarda mattina di ieri il Comandante della Legione Carabinieri Sicilia, Generale di Brigata Rosario Castello è giunto a Mussomeli in visita alla locale Compagnia Carabinieri. Il Generale, accompagnato dal Comandante Provinciale di Caltanissetta, Colonnello Baldassare Daidone, è stato accolto dal Comandante della Compagnia, Capitano Giuseppe Tomaselli.

“Terminate le attività istituzionali ed il colloquio con i Comandanti delle Stazioni Carabinieri convenuti dai Comuni del Vallone – racconta il sindaco Giuseppe Catania – l’alto ufficiale è stato accompagnato a visitare il castello Manfredonico, simbolo della nostra comunità”.

Sul piazzale antistante il maniero gotico-normanno l’assessore Seby Lo Conte e la Presidente dell’associazione “Beni Culturali Sicilia”, Rita La Monica, hanno fatto gli onori di casa, guidando il Generale nella visita, illustrandogli origini, storia e pregio architettonico del più importante monumento del Vallone. Al termine della visita il Generale Castello, nell’incontrare il Sindaco Giuseppe Catania, ha manifestato la propria ammirazione per la bellezza di un bene culturale così imponente dal punto di vista storico-politico ed architettonico. Durante il colloquio con il Sindaco, il Generale ha sottolineato la vicinanza dell’Arma dei Carabinieri alla comunità locale e a quelle dell’intero Vallone. Nel ringraziarlo per le espressioni di apprezzamento e di vicinanza, il Sindaco ha rinnovato al Generale Castello l’invito a tornare a Mussomeli in altre occasioni per visitare e conoscere anche le chiese, i palazzi del nostro territorio, oltreché le tradizioni dei nostri concittadini.

Commenta su Facebook