Ignoti si introducono al tribunale di Gela: la polizia effettua bonifica con unità cinofile antisabotaggio

149

I poliziotti del commissariato di Gela con l’ausilio di unità cinofila antisabotaggio della Polizia di Stato, ha eseguito una bonifica all’interno dei locali del Tribunale di Gela. L’attività di bonifica si è resa necessaria a causa dell’intrusione di diverse persone all’interno dello stabile che ospita l’ufficio giudiziario, avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri domenica 25 novembre. L’allarme è stato dato al Commissariato dai vigilantes di servizio che hanno notato gli intrusi, grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza. Una prima attività di bonifica era stata già assicurata nella serata di domenica. Le operazioni condotte con l’ausilio di cani anti esplosivo hanno comportato un ritardo nell’inizio delle attività del Tribunale. Al termine dei controlli non sono emerse irregolarità. Sono in corso indagini condotte dalla Procura della Repubblica di Gela nei confronti di ignoti per i reati di invasione di edifici e procurato allarme.

Commenta su Facebook