"Idee, persone e valori", va in scena il "teatro d'impresa". Al Carrefour si "studia" per i clienti

2078

Chi fosse entrato martedì 29 e mercoledì 30 ottobre nel supermercato Carrefour di via Salvo D’acquisto a Caltanissetta, nel vedere quel che stava succedendo, poteva pensare soltanto due cose: che fossero tutti usciti di senno – la qual cosa appariva statisticamente poco probabile – oppure che avessero allestito un set cinematografico per girare uno spot pubblicitario.

Nessuna delle due soluzioni, però, rispecchiava la realtà. Si trattava della seconda parte di un percorso di formazione professionale definito « Idee, persone, valori», ideato per i dipendenti del supermercato, in cui venivano effettuate le simulazioni delle problematiche più frequenti e più importanti, che possono verificarsi al suo interno e per le quali andava cercato il modo più efficace per risolverle. “Spesso sembrava che facessero gli attori di professione – dice ai nostri microfoni la d.ssa Giuliana Consiglio coordinatrice di formazione dei Carrefour market – tanta era la partecipazione e la disinvoltura dei protagonisti”. Molto sorpresi i clienti che si trovavano all’interno del supermercato, che hanno potuto assistere ad un’ imprevista quanto inusuale e divertente sceneggiata organizzata proprio in loro presenza.

Teatro d’impresa” si chiama, infatti, l’originale ed innovativa metodologia utilizzata per la prima volta in questoSlogan aziendale - CArrefour settore, che prevede lo svolgimento di parte del corso “on the job” ossia, tradotto alla lettera, “sul posto di lavoro”, Un altro aspetto estremamente interessante della formazione è quello denominato “cooking training” che insegna ai partecipanti a comunicare tra loro, senza parlare, avvalendosi soltanto degli sguardi e dei movimenti del corpo.

Il progetto nato da un’idea vincente del dott. Angelo Agliata, è stato sviluppato e realizzato dalla coordinatrice d.ssa Giuliana Consiglio, dagli psicologi del lavoro d.ssa Maria Carta e dott. Pietro Iacono Quarantino nonché dal “formattore” dott.Marco Manera il cui ruolo è quello, appunto, di formatore e di attore.

Intervista a Giuliana Consiglio – coordinatrice formazione Carrefour

Tutte le Aziende – aggiunge la coordinatrice d.ssa Consiglio – si stanno concentrando sui prodotti, sulle vendite e su come vendere più velocemente. Mentre questa Azienda, fortunatamente, ha riconosciuto il valore delle persone e l’importanza di un sempre maggiore orientamento al cliente”.

Intervista a Marco Cilio responsabile Macelleria Carrefour

Questa seconda parte di addestramento, infatti, che fa seguito a quella svoltasi da aprile a luglio, e che verrà estesa anche al Punto Vendita di via Pietro Leone, ha lo scopo di formare delle professionalità in grado di gestire al meglio il rapporto con i clienti. Molteplici sono, infatti, le situazioni che possono venirsi a creare in un Punto Vendita frequentato da migliaia di persone ognuna delle quali ha esigenze diverse che, comunque, debbono essere tutte tenute in considerazione. Trovare la formula ideale per dare le risposte giuste ai loro desideri, risolvendo problemi a volte di estrema delicatezza, è l’obiettivo che i Carrefour market, facenti capo al Gruppo Romano, si prefiggono di raggiungere. Non essere “uno dei tanti” bensì eccellere per invogliare la clientela ad avvalersi con costanza di professionalità formate per essere al passo con i tempi. È quello che la proprietà Aziendale sta facendo per offrire ai clienti – vero patrimonio aziendale – un servizio sempre più qualificato valorizzando nel contempo i collaboratori che, se motivati e coinvolti, rappresentano un’ insostituibile risorsa per l’Azienda.

(promozionale)

 

30 ottobre 2013

Commenta su Facebook