I reparti del S.Elia tornano al loro posto. Falcone (Db): “Soddisfatti, la salute è una battaglia di tutti”

332

“Con grande soddisfazione ieri abbiamo appreso durante la conferenza dei sindaci celebrata in videoconferenza della riapertura e riattivazione dei reparti che sono stati accorpati durante il periodo covid presso l’ospedale S’Elia”. Lo comunica la consigliera comunale di Diventerà Bellissima, tilde Falcone, componente della commissione sanità del Comune di Caltanissetta che ieri era presente alla riunione su invito del sindaco Roberto Gambino coordinatore della conferenza.

“Sono a tutti noti i disagi che i pazienti hanno vissuto per alcuni mesi e che speriamo siano adesso solo un brutto ricordo. Un grazie va alla mobilitazione attuata dalle associazioni Ail e associazione delle emoglobinopatie, per ciò che concerne la problematica inerente l’accorpamento dell’ematologia e oncologia. Sono grata anche all’associazione dei malati di Broncopatia ostruttiva, che ha tenuto alta la guardia rispetto all’accorpamento del reparto Pneumologia e malattie infettive”. “Il dott. Caltagirone – prosegue Falcone – ha anche annunciato che i servizi di riabilitazione con i relativi ambulatori torneranno ad occupare la loro sede naturale ovvero l’ex Rsa di via Luigi Monaco. Fortunatamente in sanità finalmente arrivano le buone notizie ed è per questo che quanto detto dalla direzione strategica provoca sollievo e rincuora la popolazione”.

“La mobilitazione attuata dalle istituzioni e anche dalla sesta commissione comunale, dai pazienti e dalle loro famiglie, in questo periodo ha contribuito a raggiungere tale risoluzione, poiché sono convinta che per ciò che riguarda la salute non può esserci né gioco delle parti o contrapposizione di schieramenti. La salute è di tutti, e non ha e non deve avere colore politico. Attendiamo con ansia – conclude la consigliera di Diventerà bellissima – la realizzazione di ciò che il dottor Caltagirone ha ieri annunciato e per questo lo ringraziamo assieme alla direzione strategica per ciò che verrà attuato da qui a qualche giorno”.

Commenta su Facebook