I ragazzi di Forza Italia Giovani Caltanissetta incontrano Michele Mancuso. “I giovani coinvolti nelle prossime sfide elettorali”

Ieri pomeriggio presso la sede del coordinamento provinciale si è svolto un incontro di Forza Italia Giovani Caltanissetta presieduto dal Coordinatore Provinciale, il deputato Michele Mancuso, con il coordinatore Provinciale Andrea Gennuso, la Vice Coordinatrice Provinciale Giovani Martina Selvaggio, il Coordinatore Cittadino Fabio Guarneri e i tesserati Miriana Spilla, Serena Tropea e Alessia Briglia. Al centro della riunione il dibattito sugli esiti positivi della recente sfida elettorale dove Forza Italia è stata protagonista del centro destra a livello provinciale.

“Si è anche parlato dei tanti giovani da coinvolgere all’interno del gruppo giovanile in vista dei prossimi appuntamenti che terranno impegnato il movimento”. Il Coordinatore Provinciale Andrea Gennuso dichiara: “La riunione di ieri è stata propositiva per evidenziare alcuni temi da affrontare nei prossimi giorni, tanti obiettivi da raggiungere insieme al movimento e alle persone che ci circondano, abbiamo la forza di credere che non ci fermeremo davanti ad alcun ostacolo, consapevoli della fortuna di essere abbastanza coesi e uniti, soprattutto grazie all’intesa che ci unisce al nostro Coordinatore Regionale Andrea Mineo e al deputato in carica. Il nostro è un movimento in forte crescita e in espansione abbiamo raggiunto consensi da molti studenti, giovani e meno giovani siamo l’unico movimento attualmente in grado di poter dare risposte.”

La Vice Coordinatrice Martina Selvaggio dichiara: “Sono contenta che insieme ad Andrea Mineo Coordinatore Regionale Giovani di Forza Italia e all’ On. Michele Mancuso abbiamo costruito un gruppo abbastanza forte per iniziare un percorso di crescita personale e politico. La riunione di ieri è stata abbastanza efficace per chiarire alcuni punti fondamentali di partenza e ricevendo le giuste indicazioni per iniziare un progetto che ci vede impegnati tutti in primo piano.”

 

Commenta su Facebook