I poliziotti della Fsp scrivono al sindaco di Niscemi per trovare una sede al Commissariato

105

Il sindacato di Polizia FSP (già Ugl) di Niscemi ha inoltrato una lettera al sindaco, Massimiliano Conti, al fine di “trovare una soluzione inerente la problematica, annosa e quasi decennale, che ricade sulla sede che oggi ospita il Commissariato di Niscemi”.

Alcuni anni addietro l’amministrazione comunale aveva individuato quale nuova sede del Commissariato di Niscemi, i locali siti in contrada Campo Longo che attualmente ospitano l’ufficio tecnico “ma la scelta da Lei portata avanti con grande impegno – scrive il sindacato – appare oggi arenata”.

Il segretario Fsp Polizia di Stato di Niscemi, Luca Meli, invita quindi il sindaco “a trovare una soluzione, in tempi brevi, affinché tutto il personale in servizio presso il Commissariato possa continuare a lavorare in una sede decorosa e garantire ai cittadini niscemesi la presenza di un presidio di legalità, atteso che il progetto da lei portato avanti con forza e caparbietà, oggi appare inattuabile. Le ribadiamo la nostra vicinanza, sempre in prima fila per i poliziotti di Niscemi e confidiamo in un suo immediato intervento”.

Commenta su Facebook