I.I.S.S. Manzoni-Juvara, premiati i vincitori di “Gessi tra i Passi” 2014. Il 9 maggio la 3ª edizione.

1589

La preside degli IISS Manzoni Juvara Giuseppina ManninoCon il patrocinio del Comune di San Cataldo, della Soprintendenza ai BB.CC.AA. e della Diocesi di Caltanissetta si è svolta mercoledì 29 aprile, presso l’auditorium del Liceo artistico Filippo Juvara di San Cataldo, la premiazione dei vincitori dell’ edizione 2014 di “Gessi tra i Passi”. Si tratta di una manifestazione, , che vede impegnati studenti delle scuole di ogni ordine e grado, anche di fuori provincia, che si esibiscono pubblicamente disegnando con i gessi, sui marciapiedi o sulle strade,  soggetti religiosi. Da qui la denominazione di “Gessi tra i passi”, in pratica l’antica arte dei Madonnari.
Si tratta di un progetto i cui principali referenti, oltre la preside dell’Istituto Juvara  Giuseppina Mannino,  sono la prof.ssa Manuela Giglia ed il prof. Luigi Di Salvo.  Presentata anche la 3ª edizione che si svolgerà il 9 maggio 2015, non più in corso Vittorio Emanuele ma in piazza Madrice.  Novità del 2015, il tour  tra le chiese e le opere d’arte di San Cataldo, in cui “i ragazzi faranno da guida – ci dice la preside Mannino – a chi vorrà conoscere meglio l’architettura e la storia delle nostre chiese e dei nostri monumenti”.
 
Intervista alla Preside Giuseppina Mannino

Intervista alla prof.ssa Manuela Giglia

Intervista al sindaco di San Cataldo Giampiero Modaffari

Un’arte che, sicuramente,  mette in luce le capacità artistiche dei ragazzi di cui, chissà, magari un giorno sentiremo parlare. Ma DSC_8421l’obiettivo della manifestazione va oltre quello che, sulle prime, appare. Anche il Comune di San Cataldo, infatti,  non sottovalutando l’esigenza di valorizzare il centro storico, sulla scia tracciata dalla precedente amministrazione e di concerto con l’Istituto Juvara, ha organizzato una serie di manifestazioni collaterali che sicuramente saranno attrattive nei riguardi di visitatori e turisti e che faranno  conoscere quelle risorse artistiche sinora, forse, immeritatamente trascurate.
 
Elenco vincitori 2ª edizione
 
Nota della Redazione: a tutti coloro che volessero scaricare una o più foto pubblicate nell’articolo e/o nella fotogallery, per farne uso pubblico, ricordiamo l’obbligo di citare la fonte e, quindi, nel caso specifico “Radio cl1″.
Cliccare sulle foto per ingrandirle

 
 

Commenta su Facebook