I gruppi parrocchiali di San Pio X raccolgono alimenti davanti i supermercati

510

banco alimentareSabato 20 ottobre la comunità parrocchiale di San Pio X guidata da don Alessandro Giambra effettuerà presso l’ingresso dei supermercati e ipermercati della città di Caltanissetta, la raccolta di generi alimentari e di prodotti per l’igiene intima per sostenere il banco alimentare parrocchiale al quale si rivolgono centinaia di nisseni ed extracomunitari che hanno difficoltà economica. I gruppi parrocchiali interessati all’iniziativa sono diversi: I “Giovani dell’Amore Misericordioso”; l’Azione Cattolica Parrocchiale; i volontari del “Pozzo di Giacobbe”; Le “Vincenziane”.

In un contesto di crisi nella crisi, nel quale il vecchio ceto medio è sempre più in difficoltà occorre realizzare un appello e un contributo in termini di solidarietà che si quantifica sempre più come il sostegno che alcuni poveri mettono a disposizione per altri poveri. La comunità parrocchiale di San Pio da anni svolge tale servizio per la cittadina nissena con la prospettiva della solidarietà nei confronti degli uomini in difficoltà economica. Però tale segno di solidarietà è da comprendere nella prospettiva della proposta e dei contenuti cristiani: l’altro in difficoltà è Cristo, chi si mette a disposizione dell’altro è sempre Cristo.

Il banco alimentare della parrocchia di San Pio X in questi anni è diventano un punto di riferimento per tutti i cittadini nisseni in difficoltà. Chiediamo, a chi può, di realizzare un piccolo gesto, una piccola offerta per continuare a servire i poveri.

Comunità Parrocchiale San Pio X Caltanissetta

 

 

 

 

Commenta su Facebook