I funerali del comandante Bruno. La famiglia ringrazia il Sindaco e la Polizia Municipale

1021

“Gentilissimo Signor Sindaco, la famiglia Bruno ringrazia la S.V. per essere intervenuto ai funerali del nostro congiunto Biagio come amico e quale rappresentante dell’Amministrazione Comunale e della Città”. Inizia così una nota della famiglia Bruno all’indomani dei funerali del proprio congiunto, il comandante della Polizia Municipale, Biagio Bruno, deceduto lo scorso 1 gennaio per un improvviso malore.
“Un grazie particolare va ai vigili del picchetto, che hanno onorato la memoria del nostro caro Biagio, anche con la presenza del Labaro della Polizia Municipale.
Un grazie infine viene rivolto a tutto gli amici presenti, al personale della Polizia Municipale in servizio ed in pensione, che con la loro presenza hanno testimoniato il grande affetto per lui del Corpo della Polizia Municipale, che il nostro Biagio ha diretto e comandato per tanti anni con onore e con grande orgoglio.
Con estrema gratitudine la Famiglia Bruno”.
Funerali molto partecipati, quelli del comandante Bruno, alla parrocchia San Paolo, alla presenza del sindaco Giovanni Ruvolo che ha indossato la fascia tricolore, accompagnato dall’assessore Amedeo Falci.
A presenziare alla cerimonia il picchetto di vigili urbani in alta uniforme che ha poi accompagnato il feretro al cimitero Angeli.

Commenta su Facebook