Guida in stato d'ebbrezza. Giro di vite dei Carabinieri a Caltanissetta.

914

Carabinieri radiomobile caltanissettaNella notte di ieri il comando compagnia carabinieri di caltanissetta ha disposto un controllo straordinario sul capoluogo nisseno con particolare attenzione alla repressione del fenomeno della “guida in stato di ebbrezza” .

I militari della radiomobile intorno alle 2:30 hanno notato una “volkswagen” procedere a forte velocita’ lungo via della regione ed hanno deciso di fermarla per procedere ai controlli previsti.

Il giovane a bordo dell’auto e’ stato invitato a scendere dal veicolo e, manifestando chiari sintomi dovuti ad una presunta assunzione di sostanze alcoliche, e’ stato sottoposto ad “alcoltest”.

I militari dopo aver effettuato le due prove previste ed aver accertato che il tasso alcolemico nel sangue del giovane era pari rispettivamente a 0.66 g/l ed a 0.72 g/l rispetto ad un limite previsto dalla legge di 0.5 g/l, gli hanno ritirato la patente, segnalando il tutto alla prefettura.

Successivamente e’ stato controllato r.a., Di ventisei anni, che a bordo della sua “peugeot” stava percorrendo via della regione. Dopo aver controllato i documenti e la carta di circolazione del veicolo, i militari hanno invitato il ragazzo a scendere dal mezzo ed anche in questo caso, notando degli evidenti sintomi di alterazione psicofisica, hanno proceduto al controllo tramite etilometro.

L’esito dell’alcoltest, risultato positivo anche in questo caso, ha permesso di rilevare un tasso alcolemico nel sangue pari a 1.42 g/l per la prima prova e 1.31 g/l per la seconda prova.

Atteso cio’, il giovane e’ stato denunciato ed e’ stata applicata la sanzione aggravata prevista dall’art. 186 co. 2bis c.d.s poiche’ il tasso registrato, risultava essere superiore al limite minimo previsto dalla legge (superiore a 0.8g/l).

Anche in questo caso, oltre alla denuncia a piede libero, il ragazzo ha subìto il ritiro immediato della patente.

Intorno alle 4:00 poi, questa volta in via leone xiii, i carabinieri hanno proceduto al controllo di una “lancia” condotta da a.f., Trent’anni.

Anche in questo caso, i militari a seguito di accertamenti preliminari effettuati “de visu”, hanno sottoposto il giovane all’alcoltest, riscontrandone la positivita’ in entrambe le prove con un tasso alcolemico nel sangue pari rispettivamente a 1,26 g/l e 1,31.

Anche in questo caso, oltre alla denuncia a piede libero per le violazioni all’art. 186 comma 2bis del c.d.s., Per a.f. E’ scattato il ritiro immediato della patente.

Fonte: compagnia Carabinieri Caltanissetta.

Commenta su Facebook