"Guerrilla gardening" a Cinquestelle. Ripulita anche la villetta a Santa Barbara

916

Anche questo fine settimana gli attivisti del movimento 5 Stelle di Caltanissetta protagonisti di un altro “guerrilla gardening”, questa volta al Villaggio Santa Barbara. “Nel caldo pomeriggio di venerdì ci siamo recati in uno dei luoghi che si considera sempre più abbandonato dall’attuale amministrazione armati di scope, rastrelli e sacchi per immondizia”, spiegano in una nota.
11756684_10152955812981497_1954598116_n“I pochi spazi verdi sono abbandonati a rifiuti di ogni genere, simbolo dell’incuria degli stessi abitanti: bottiglie, lattine, cartoni per alimenti. Gli abitanti ci hanno visti come “alieni”, come gente che non aveva di meglio da fare e questo ci ha molto colpito. La nostra sensazione è stata quella di vedere i residenti rassegnati alla loro condizione, lontani dal centro nisseno i servizi scarseggiano e questo stato delle cose per loro è diventata normalità”. “Un segnale di incoraggiamento – conclude la nota del gruppo nisseno Cinquestelle – è arrivato dalla curiosità e partecipazione di un gruppo di bambini che hanno dato il loro piccolo contributo, questo per noi vale molto, è una speranza che ci spinge ad insistere con questi gesti di sensibilizzazione. Noi non ci arrendiamo e continueremo nel nostro operato, lasciando un piccolo segno ad ogni zona in cui ci recheremo”.

Commenta su Facebook