Gravi disagi anche per i "pendolari del treno". Trenitalia cambia orari in barba a lavoratori e studenti

514

TrenitaliaGravi disagi per i pendolari che utilizzano il treno in provincia. Il commissario straordinario della Provincia Regionale di Caltanissetta, Damiano Li Vecchi, ha inviato un nuovo sollecito alla direzione regionale di Trenitalia affinché vengano risolti i disagi creati ai pendolari dal cambio di orari dei treni della tratta Caltanissetta centrale – Roccapalumba. I pendolari lamentano le difficoltà create dal cambio di orari, per i treni delle 14 e15, delle 17 e delle 18,30, in partenza da Caltanissetta con circa mezz’ora d’anticipo rispetto al passato:, penalizzando i dipendenti pubblici e privati in uscita dagli uffici alle ore 14 e alle 18. Li Vecchi, insieme ad alcuni sindaci, ha sollecitato la direzione regionale dell’azienda “per risolvere in tempi brevi i disservizi, che penalizzano i lavoratori pendolari sia pubblici che privati, nonché gli studenti costretti giornalmente a viaggiare”.

Commenta su Facebook