Grande successo per la festa dello sport al quartiere San Francesco Stazzone

La Cooperativa Sociale FEEDBACK, nella persona del Suo Presidente Ed. Prof. Salvatore Falzone, esprime grande soddisfazione per la buona riuscita della “Festa dello Sport di Quartiere – Basket 2021”, recentemente organizzata nello storico Quartiere “San Francesco/Stazzone” nell’ambito delle attività finanziate dall’Amministrazione Comunale di Caltanissetta in relazione all’iniziativa “Quartieri in Festa”.

L’evento, realizzato grazie alla preziosa collaborazione del Comitato di Quartiere “San Francesco/Stazzone”, dell’Associazione Sportiva Dilettantistica INVICTA 93cento e con il supporto dei partner tecnici Cooperativa Sociale Iopervoiperio e Associazione C.I.R.P.E. (Ente di Formazione professionale Centro Iniziative Ricerche Programmazione Economica), ha visto il coinvolgimento di tanti bambini, adolescenti e ragazzi del quartiere.

Il Presidente del Comitato di Quartiere Marcello Bellomo ed il Segretario William Di Noto – insieme al Presidente dell’ASD INVICTA Concetto La Malfa, al Dirigente Sportivo Ignazio La Bua ed agli Istruttori Sonia Gambino, Alessandro La Malfa e Alessandro Terrana – hanno particolarmente apprezzato la presenza all’iniziativa di alcuni ragazzi diversamente abili, di giovani immigrati residenti nel territorio e dei minori ospiti della Comunità dell’Istituto Signore della Città che, grazie alla disponibilità delle Suore Francescane e degli Operatori, hanno partecipato attivamente a tutti gli appuntamenti previsti.

La Festa dello Sport di Quartiere – Basket 2021 ha testimoniato l’importanza dell’attività sportiva e dell’attività motoria come occasione di confronto e di integrazione tra culture, condizioni personali, sociali e familiari diverse fra i giovani partecipanti, valorizzandone le differenze e realizzando un impatto sociale particolarmente apprezzato dagli Organizzatori, i quali si sono ispirati alle recenti indicazioni del CONI espresse in un Bilancio di ottenibilità:

<<Lo sport è un veicolo di inclusione, partecipazione e aggregazione sociale nonché uno strumento di benessere psicofisico e di prevenzione. Inoltre, svolge un ruolo sociale fondamentale in quanto strumento di educazione e formazione che permette lo sviluppo di capacità e abilità essenziali per la crescita equilibrata di ciascun individuo>>

A questo scopo, e anche con l’obiettivo di dare sostenibilità futura all’iniziativa, sono stati posizionati stabilmente due canestri all’interno del parcheggio di Via Piccola Conceria e della Villa “Amedeo”, che sono già a disposizione dei ragazzi del Quartiere e dell’intera Cittadinanza nissena per favorirne permanentemente l’attività sportiva all’aperto grazie al gioco del basket.

Purtroppo, a causa del maltempo, nel pomeriggio di domenica scorsa non si è potuta realizzare la prevista attività di premiazione dei giovani che hanno partecipato a tutte le giornate della “Festa”, la quale è stata riprogrammata per il pomeriggio di giovedì 28 Ottobre, dalle ore 17:30 alle ore 19:00.

La premiazione si terrà nell’Area gioco attrezzata del parcheggio di Viale Amedeo (traversa Via Piccola Conceria): in caso di maltempo, e grazie all’infinita disponibilità di Suor Emiliana, l’assegnazione dei premi si realizzerà presso i locali messi a disposizione dall’Istituto Signore della Città.

Commenta su Facebook