Grande appuntamento con lo "Stabile Nisseno". Dalla Tv al Teatro Gabriele Cirilli

925

Grande evento in città organizzato dal Teatro Stabile Nisseno in sinergia con il Comune di Caltanissetta. Lunedì 30 Marzo alle ore 21,00 al Teatro Regina Margherita, per la direzione artistica di Giuseppe Speciale un fuori abbonamento da non perdere.
A calcare il palcoscenico del Teatro Comunale, sarà proprio uno tra gli amatissimi del panorama artistico nazionale. Stiamo parlando di Gabriele Cirilli che reduce dall’esperienza televisiva di successo come ospite fisso di “Tale e Quale show”, la trasmissione condotta da Carlo Conti, ritorna sulle scene, insieme alla sua compagnia formata da attori e corpo di ballo, con il nuovo spettacolo teatrale “Tale e quale … a me!”. Il debutto nazionale è stato a Milano il 5 gennaio al Teatro della Luna e da allora numerose date e consensi in tutta Italia. Lo spettacolo è un viaggio attraverso momenti di vita e di carriera di Gabriele Cirilli. C’è il racconto delle tradizioni familiari, la gavetta a Roma e i primi lavori a Milano, la vita quotidiana in una grande città che fa apprezzare il ritorno in provincia, nella casa dei genitori dove ogni ricordo è legato a piatti, aromi e rumori. Ci sono le donne della sua vita: la madre innanzitutto, ma anche la moglie, cui l’attore dedica una romantica lettera d’amore, e perfino la suocera, cui deve una parte del suo successo. Lo spettacolo inizia con una domanda che Cirilli si pone in apertura, facendo riferimento alla teoria dei 7 sosia, secondo la quale per ognuno di noi, nel mondo, esisterebbero 7 doppioni, 7 uomini o donne tali e quali a noi: “Siamo tutti destinati al tale e quale, ma se esiste una regola, ci sarà di sicuro anche l’eccezione?”. Uno spettacolo dinamico, in cui Cirilli porta in scena tanti personaggi che fanno parte della sua vita personale e artistica tra monologhi, flashback e racconti che strizzano l’occhio al varietà d’altri tempi.
Sono già aperte le prenotazioni. Per ogni informazione e per prenotare il vostro posto in pianta potrete recarvi presso la segreteria dell’Oasi della Cultura (via Borremans 6) dal lunedì al venerdì dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 17,00 alle 20,00 e il sabato mattina dalle 10,00 alle 13,00. Tel. 0934/584652 – 340/9790959.

Commenta su Facebook