Gli incendiano la casa mentre si trovano all'interno. Salve per miracolo due persone di Santa Caterina.

782

Casa incendiata Santa CAterinaAlle ore 00.30 circa di oggi 8 maggio 2013, a Santa Caterina Villarmosa, i Carabinieri della locale stazione sono intervenuti in contrada Muleri, dove si sviluppava un incendio nell’ abitazione di persone del posto.

Ignoti, infatti, dopo aver forzato la porta di ingresso dell’abitazione, un monolocale posto al piano terra e aver cosparso l’interno di liquido infiammabile, hanno appiccato l’incendo che si propagava immediatamente ai mobili ed alle suppellettili.

All’interno si trovavano due persone, che non si sono accorte di nulla sino a quando l’abitazione non è stata letteralmente invasa dal fumo e dalle fiamme. I due residenti hanno rischiato grosso sia per le fiamme che per le esalazioni, riportando anche diverse lesioni procurate nella fuga. Sono stati soccorsi e trasportati dal personale del “118” presso l’ospedale di Catania, dove sono stati ricoverati.

Le fiamme, domate dai vigili del fuoco di Caltanissetta, hanno danneggiato completamente i mobili e le suppellettili, annerendo le pareti delle stanze. L’immobile è stato sottoposto a sequestro dai Carabinieri e posto a disposizione dell’autorita’ giudiziaria che opererà i rilievi del caso per risalire agli autori dell’incendio di chiara matrice dolosa.

E’ attualmente ignoto il movente e sono in corso serrate indagini da parte dei carabinieri di Santa Caterina Villarmosa e della Compagnia di Caltanissetta.

Commenta su Facebook