Gli alunni della scuola media Carducci incontrano Roberto Burioni, record di partecipazione all’incontro

125

Record di partecipazione e di interesse – da parte di alunni, genitori e docenti – all’incontro in videoconferenza con il celebre scienziato Roberto Burioni, che ha avuto luogo martedì scorso ed è stato organizzato dalla Scuola Secondaria di primo grado “G. Carducci” di San Cataldo. Lo spazio di quasi due ore e la partecipazione di moltissimi utenti all’incontro con il prof. Burioni e al successivo dibattito non hanno consentito, a tutti, di poter esprimere le tantissime domande suscitate dalla lezione sul Covid-19, la diffusione della pandemia e le vaccinazioni.

Ospiti della “Carducci”, martedì scorso, anche alcune classi di altri istituti scolastici – delle scuole medie e delle superiori – che, con vivo interesse, hanno preso parte al dialogo con il celebre virologo, che ha esposto argomenti complessi con un linguaggio chiaro e comprensibile a tutti.

Il dirigente scolastico prof. Salvatore Parenti si è dichiarato molto soddisfatto dell’incontro, ma ha espresso soddisfazione anche per avere attivato, durante l’anno scolastico che sta per concludersi, un canale formativo/informativo con le famiglie e con il territorio, che ha consentito di intrattenere un confronto con diversi esponenti del mondo della cultura e della scienza, su temi di grande attualità. Un percorso che ha avuto un positivo riscontro nel territorio e che, per il prossimo anno scolastico, riproporrà nuovi, autorevoli interlocutori.

Commenta su Facebook