Gli alunni della “Caponnetto”, alla mostra sul bicentenario dei Carabinieri

1735

Numerose sono le scolaresche nissene che in questi giorni stanno visitando Palazzo Moncada, ove è allestita una Mostra iconografica realizzata in occasione del Bicentenario della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri ed articolata in varie sezioni, con l’esposizione di uniformi storiche, buffetterie, cimeli, fotografie d’epoca e documenti che testimoniano tra l’altro l’attività dei carabinieri in particolare nell’isola siciliana.

All’iniziativa stanno aderendo diverse scuole, tra queste la scuola secondaria di I Grado “Giovanni Verga” facente parte dell’Istituto Comprensivo “Caponnetto”, diretto dal Prof. Maurizio Lomonaco. Numerosi alunni delle classi prime, con vivo interesse e partecipazione, hanno potuto ammirare tra l’altro uniformi indossate sia nello scorso secolo – tra queste una divisa grigio-verde del 1915 risalente alla prima guerra mondiale – che oggigiorno. Inoltre hanno visionato documenti di rilevanza storica relativi alla Carica di Pastrengo del 30 aprile 1848, durante la quale fu posto in salvo il Re Carlo Alberto di Savoia, all’istituzione del Corpo dei Carabinieri Reali di Sicilia, alla cinematografia che ha visto protagonisti i carabinieri, alle drammatiche vicende che hanno portato ad annoverare in Sicilia numerosi Caduti, tra cui il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa.Maggiore REstuccia

Gli alunni della “Giovanni Verga” hanno inoltre avuto la possibilità di assistere alla proiezione di un video edito dal Comando Generale che illustra come l’Arma dei Carabinieri di oggi, attraverso tutte le sue specialità, si proponga di essere vicina ed al servizio di tutti i cittadini.

Una sezione della mostra è dedicata ad una serie di documenti acquisiti presso l’Archivio di Stato di Caltanissetta che narrano e testimoniano tra l’altro la presenza dei carabinieri in questa provincia. Nello specifico è esposta la documentazione connessa alla allocazione delle Stazioni e dei Comandi, al “casermaggio” e all’arredamento delle Stazioni che ospitavano i primi militari appartenenti ai “Carabinieri Reali di Sicilia”, il cui Corpo fu istituito nell’ottobre del 1860. Si possono trovare altresì informazioni relative ai presidi dell’Arma operanti fino agli anni ’70 in prossimità delle maggiori miniere presenti sul territorio.

Ad illustrare ai giovani alunni gli aspetti salienti della mostra è stato il Maggiore Restuccia del Comando Provinciale di Caltanissetta, che ne ha curato l’allestimento unitamente al Generale Michele Di Martino, appassionato della storia DSC_9599dell’Arma.

Le visite presso la mostra di Palazzo Moncada proseguiranno nei prossimi giorni con la partecipazione di altri alunni dell’Istituto Comprensivo “Caponnetto”, in questa occasione appartenenti alle classi quinte della scuola primaria.

Commenta su Facebook