Giuristi siciliani per il NO al referendum costituzionale. Gli avvocati Campione e Iacuzzo referenti per Caltanissetta

926

Il Comitato “Giuristi Siciliani per il NO al referendum costituzionale”, coordinato dal Prof. Gaetano Armao e costituito da docenti universitari, avvocati ed operatori del diritto, ha designato quali referenti per la Provincia di Caltanissetta gli avvocati Salvatore Iacuzzo e Antonio Campione, che seguiranno la campagna referendaria.

“Intendiamo difendere la democrazia e la libertà contro una revisione costituzionale che, unita alla legge elettorale, intende creare un regime nel Paese” precisa Armao. “Ci opporremo, come giuristi e come cittadini, ad un tentativo confusionario di modifica della Costituzione che rompe l’equilibrio dei poteri per accentrare nelle mani di pochi le decisioni. Una revisione costituzionale nata male e maturata peggio, che non da spazio al Mezzogiorno, all’insularità ed alla perequazione. Peraltro, la nuova composizione del Senato sottorappresenta la Sicilia, rispetto ad altre regioni più piccole, ledendo i diritti dei siciliani”. “L’avvio della campagna referendaria da parte di esponenti del Governo – che si recheranno oggi a Trapani – senza che ancora sia stato indetto il referendum ed a spese dei cittadini la dice lunga su quali saranno i tentativi di distorsione del libero convincimento degli elettori nei prossimi mesi”.

“I siciliani – conclude Armao – sapranno dare, a coloro che vogliono stravolgere la Costituzione, la risposta che meritano”.

Commenta su Facebook