Giuliano Sangiorgi cittadino onorario di Caltanissetta: “Dedico tutto a mio papà”

734

Si è detto sinceramente emozionato e felice Giuliano Sangiorgi, da ieri cittadino onorario di Caltanissetta, di ricevere il riconoscimento di una città che da sempre sente sua. Il leader dei Negramaro ieri ha trascorso l’intera giornata nel capoluogo insieme ai suoi familiari prendendo parte al programma degli eventi a lui dedicato. Sempre disponibile, sorridente, gentile non si è risparmiato e ha raccontato tutti i suoi ricordi legati alla città di Caltanissetta, dove da piccolo veniva spesso in compagnia della famiglia, e della Settimana Santa. Sangiorgi ha poi regalato, nel corso dello spettacolo, “Straordinari Nisseni”,  condotto da Marco Benanti e Adriano Dell’Utri, momenti di musica al pubblico che ha cantato insieme a lui, è salito più volte sul palco a ringraziare i giovani artisti e poi ha fatto ridere e commuovere nel corso dell’intervista con il conduttore Tv Salvo La Rosa. Tantissimi gli artisti che si sono susseguiti sul palco per una serata all’insegna dell’allegria, della musica e dello spettacolo. La cittadinanza onoraria, consegnata dal sindaco, è stata dedicata al padre Gianfranco, nisseno doc che ha tramandato a Giuliano l’amore per questa città.

 

 

Commenta su Facebook