In giro a bordo dell’auto rubata con gli amici. Denunciato un 26enne nisseno per ricettazione

841

Denunciato dalla Polizia un pregiudicato nisseno 26enne per il reato di ricettazione. Viaggiava a bordo di un’autovettura risultata poi rubata.

Nel pomeriggio di ieri intorno alle 16,40, transitando per via Leone XIII su una Fiat Punto, con altri tre pregiudicati, alla vista della polizia ha provato a sfuggire al controllo degli agenti del nucleo prevenzione crimine di Palermo, aggregati a Caltanissetta in ausilio alla sezione volanti.

I quattro nisseni a bordo della Punto rubata, di età compresa tra i 22 e i 26 anni, sono risultati gravati da pregiudizi di polizia a vario titolo per i reati di furto, stupefacenti, lesioni personali e minacce. Il conducente 26enne era inoltre sottoposto ad avviso orale da parte del Questore di Caltanissetta.

Dal controllo dei documenti del mezzo i poliziotti hanno appurato che il telaio impresso nella carrozzeria della Fiat Punto non coincideva con quello riportato sulla carta di circolazione. E da un ulteriore controllo al CED l’auto risultava oggetto di furto denunciato nel febbraio scorso a Palermo.

Il conducente, condotto in Questura, è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica per il reato di ricettazione. La Fiat Punto sottoposta a sequestro penale.

Commenta su Facebook