Giovani, legalità e mafia. Al Teatro Margherita il Generale Governale agli studenti: “la mafia si sviluppa con il consenso della Società civile”

1232

Organizzato dal Liceo Artistico Luigi e Mariano Cascio di Enna e dalla Sede Rosario Assunto Di Caltanissetta, ha avuto luogo Giovedì 24 maggio, al Teatro Margherita di Caltanissetta, un incontro tra gli studenti e il Direttore Nazionale della DIA (Direzione Investigativa Antimafia) Generale di Divisione dei Carabinieri Giuseppe Governale con l’intervento del giornalista di Repubblica Attilio Bolzoni.

Intervista al Generale Giuseppe Governale, Direttore Nazionale DIA

Il Generale di Divisione  CC Giuseppe Governale

Svoltosi alla presenza delle massime autorità civili e militari di Caltanissetta ed Enna, l’incontro, presentato dalla giornalista Rita Cinardi, ha visto anche la partecipazione di una rappresentanza di studenti del Liceo Classico Ruggero Settimo, dell’Istituto Luigi Russo, dell’Istituto Mottura e della Scuola Media Filippo Cordova.

Scopo dell’incontro – intitolato “Dalla parte dei giovani. I valori della legalità e la lotta alla mafia” –  inculcare nei giovani il concetto di legalità nella speranza che questo possa generare una Società migliore.

Intervista all’arch. Carlo Falzone vice preside del Liceo Rosario Assunto di CL

Al termine della manifestazione, i ragazzi dei due Licei, Cascio e Assunto, hanno donato alla DIA di Caltanissetta, diretta dal Col. Giuseppe

Il giornalista Attilio Bolzoni

Pisano, una realizzazione artistica in legno di castagno, raffigurante l’Italia, che troverà consona sistemazione nella sala di rappresentanza del Centro DIA della nostra città. L’opera era stata realizzata nel 2011, su commissione della Prefettura di Enna, con la supervisione del docente di arti figurative dr Raimondo Ferlito, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

Ma andiamo all’incontro, avviato dall’arch. Carlo Falzone vice preside del Liceo Rosario Assunto, tra i ragazzi e il Gen. Governale che, in verità, è riuscito con il suo modo di fare, il suo carisma e la sua forte personalità a impadronirsi del palcoscenico e a catturare l’attenzione degli studenti che, innumerevoli volte, gli hanno tributato calorosi applausi.

Intervista al Col. Giuseppe Licari Comandante prov.le GdF di Enna

Illuminanti gli interventi del giornalista Attilio Bolzoni che, anche nella nostra intervista, alla domanda “cosa si può fare per tentare di debellare questa piaga sociale” ha risposto con parole che fanno molto pensare: ”sì, stare lontano dai mafiosi in giacca e cravatta ed evitare le promiscuità con la borghesia mafiosa…”.

Intervista al giornalista Attilio Bolzoni (La Repubblica)

Infine, gli interventi del prof. Alfredo Prado, dirigente Scolastico dei due Licei Artistici e quello del dr Rosario Punzolo, presidente dell’Associazione antiracket, hanno concluso la manifestazione che, siamo certi, lascerà qualcosa nelle menti dei giovani presenti che, al di là di ogni retorica, rappresentano un tassello del  futuro del  nostro Paese.

  FOTOGALLERY

 

 

 

Commenta su Facebook