Giovani delle Acli, Giovanni Bunoni è il nuovo segretario

1149

Riceviamo e pubblichiamo –  Si è svolto sabato 05 aprile il Congresso Provinciale dei Giovani delle ACLI di Caltanissetta dal titolo “Giovani costruttori del cambiamento” che ha visto a raccolta tutti i giovani iscritti alle Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani della provincia nissena dai 18 ai 32 anni di età.

L’assemblea congressuale è stata presieduta da Salvatore Tosto, Segretario Provinciale dei Giovani delle Acli di Catania, e ha visto l’intervento inaugurale del Presidente Provinciale delle Acli nissene Stefano Parisi e del Segretario Provinciale GA uscente Italo Calafiore.

Il congresso ha visto il cambio al timone dell’associazione giovanile da Italo Calafiore al neo segretario provinciale Giovani Bunoni, 26 anni, musicista, da sempre all’interno dell’associazione cristiana e componete della precedente segreteria provinciale guidata da Italo Calafiore.

Una scelta all’insegna della continuità, dunque, quella voluta dai giovani iscritti che hanno deciso di puntare su uno zoccolo duro che vedrà impegnati giovani da tempo inseriti e simpatizzanti dell’associazione, e nuovi “innesti” voluti dal neosegretario Bunoni.

“Sono contento e allo stesso tempo orgoglioso – afferma il neosegretario Giovanni Bunoni – di prendere in eredità dal mio predecessore un gruppo che in questi anni ha lavorato benissimo, partendo dal nulla e riuscendo a realizzare numerose iniziative e progetti attraverso l’impegno di una squadra che non ha visto solo la collaborazione di ogni componente ed iscritto, ma ha generato amicizia ed affiatamento tra i vari componenti di tutto il gruppo stesso”

“I miei obiettivi – continua Giovanni Bunoni – sono sostanzialmente 3: continuare con il lavoro svolto da chi mi ha preceduto, ritenendo questo un patrimonio di tutta l’associazione che vuole continuare ad essere ben presente sul territorio sui temi cari ai giovani, ma non solo; il secondo obiettivo mi riguarda maggiormente perché in quanto il sottoscritto è un musicista, intendo puntare e dare sempre massimo risalto alla cultura attraverso tutte le sue molteplice forme, da quelle musicali alle arti figurative, dal teatro all’innovazione artistica; il terzo obiettivo è quello di mantenere viva l’associazione giovanile nella nostra città e provincia partecipando a tutti quei tavoli di lavoro che riguardano le tematiche giovanili”.

In questi anni la Segretaria Provinciale dei Giovani delle Acli di Caltanissetta, guidata da Italo Calafiore, ha realizzato numerose iniziative mettendo sempre al centro il protagonismo giovanile e portando i temi dei giovani all’attenzione di tutte le fasce d’età. Da ricordare in modo particolare l’evento nazionale denominato Agorà 2.0, realizzato a Caltanissetta nel maggio del 2011 e che ha visto la presenza di moltissimi giovani provenienti da varie province italiane, nonché ospiti illustri del mondo della politica nazionale (come l’allora Ministro della Gioventù Giorgia Meloni, l’allora Senatore della Repubblica Gianpiero D’Alia), della politica siciliana (come l’allora Presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo), e giornalisti e rappresentanti della società civile organizzata e dei movimenti civici di Caltanissetta e della Sicilia.

L’assise congressuale ha visto anche l’elezione dei componenti della neo Segreteria Provinciale che sono Daniela Mirisola, Selena Di Dio, Veronica Buscemi, nonché i 4 delegati che insieme con il segretario Bunoni parteciperanno al prossimo Congresso Nazionale dei Giovani delle Acli che si terrà a Napoli nel mese di giugno, che sono: Daniela Mirisola, Selena Di Dio, Calogero Calcagno e Veronica Buscemi.

Commenta su Facebook