Giornata internazionale contro il razzismo. Domani "world cafè human rights & discriminations"

637

In occasione della giornata internazionale contro le discriminazioni razziali, l’I.P.A.B. Istituto Testasecca e la Cooperativa Sociale Iopervoiperio organizzano il World Cafè “Human rights & discriminations – Diritti umani e discriminazioni per le vittime di tortura e abusi e per i vulnerabili”, promosso nell’ambito del Progetto RI.VI.T.A. III (Riabilitazione ed Integrazione per le Vittime di Tortura e Abusi), finanziato dal Ministero dell’Interno – Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione a valere sul Fondo Europeo per i Rifugiati 2008-2013 (Annualità 2013 – Azione 4).
Il World Cafè si terrà il prossimo 21 Marzo 2015, alle ore 09:30, presso la Sala Conferenze dell’I.P.A.B. Istituto Testasecca in Viale della Regione n.1 a Caltanissetta: in occasione dell’evento, sarà trattato il delicato tema dei diritti umani e delle discriminazioni, attraverso il confronto in quattro diversi tavoli di dialogo: diritti umani, integrazione, immigrazione e discriminazioni.
Guarda il programma dell’evento
I quattro tavoli tematici saranno coordinati rispettivamente dal Dott. Gabriele Barbaro (Presidente Supplente della Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale di Siracusa), dalla Dott.ssa Marina Castiglione (Vice-Sindaco, Assessore alla Cultura del Comune di Caltanissetta), dal Dott. Salvatore Sberna (Assessore alle Politiche sociali del Comune di San Cataldo) e dalla Dott.ssa Eleonora Gennaro dell’Associazione L.V.I.A. (Lay Volunteers International Association).
I tavoli affronteranno il delicato argomento dei diritti umani e delle discriminazioni rivolgendo particolare attenzione alle vittime di tortura e abusi ed ai vulnerabili, con l’obiettivo di promuovere i valori della tolleranza e della diversità in un’epoca di tensioni sociali e politiche che investono, purtroppo, anche il territorio nel quale viviamo.
L’iniziativa, che sarà presentata dal Prof. Alberto Maira (Presidente dell’I.P.A.B. Istituto Testasecca) e dal Dott. William Di Noto (Amministratore della Cooperativa Sociale Iopervoiperio) sarà realizzata grazie alla collaborazione dell’Associazione di Promozione Sociale Migranti Solidali e con la partecipazione del Mo.V.I. – Movimento Volontariato Italiano, dell’Ente Morale Associazione Nuovo Orizzonte, dell’Organizzazione internazionale L.V.I.A., dell’Associazione PRISM – Promozione Internazionale Sicilia Mondo, dell’Associazione Integrazioni Sicilia e del Centro di ascolto per immigrati IL BAO della Parrocchia Cattedrale di Caltanissetta.
L’evento, le cui conclusioni saranno affidate ai facilitatori dei quattro tavoli tematici, al Dott. Giuseppe Divita (Supervisore del Progetto FER R.I.VI.T.A. III) e al Dott. Toseef Ahmed Khan (Presidente dell’Associazione Migranti Solidali), sarà organizzato utilizzando il metodo del World Cafè, ovvero una innovativa pratica di dialogo fra i partecipanti che favorisce la trasmissione e l’evoluzione delle idee degli stessi che si influenzano reciprocamente, sentendosi parte di un insieme.
Il World Cafè rappresenta, infatti, un metodo efficace ed innovativo per dar vita a conversazioni informali vivaci, concrete e costruttive su questioni che riguardano la vita di un’organizzazione o di una comunità; rappresenta un format che permette ad un gran numero di persone di dialogare insieme, sviluppare una comprensione condivisa delle situazioni che vengono trattate, e convergere verso iniziative che uniscono.

Commenta su Facebook