Giornata dell’infermiere. Il Nursind in piazza per sensibilizzare sulle aggressioni ai sanitari

950

image2 (3)Il 12 maggio la Giornata Internazionale dell’Infermiere che il Nursind di Caltanissetta ha portato in piazza Garibaldi per denunciare le aggressioni ai sanitari in pronto soccorso e negli ospedali. Il sindacato delle professioni infermieristiche riporta i riflettori sul fenomeno delle aggressioni al personale sanitario, con dati che manifestano la presenza del problema in Sicilia e anche in provincia di Caltanissetta.

“A distanza di 4 anni – spiega Osvaldo Barba – Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche, riporta i riflettori sul fenomeno delle aggressioni al personale sanitario. Nel 2013, riprendendo la campagna del sindacato infermieristico spagnolo SATSE, “l’aggressione non è la soluzione”, avevamo somministrato un questionario sulle aggressioni agli operatori sanitari a cui avevano risposto 1.765 professionisti sanitari”.

I dati emersi furono oggetto di una pubblicazione http://www.nursind.it/nursind2/pdf/Indagine_sulle_aggressioni_al_personale_sanitari o.pdf che oggi riprendiamo per comparali con quelli rilevati in queste settimane a seguito della somministrazione del medesimo questionario

Intervista Osvaldo Barba

 

Commenta su Facebook