Giornata contro la violenza sulle donne, la Cisl inaugura un servizio legale individuale

704

Contro le discriminazioni di genere un nuovo Servizio Cisl che inaugura , in occasione della giornata internazionale contro la violenza alle Donne, un nuovo servizio legale individuale, rivolto alle lavoratrici ed ai lavoratori, finalizzato a contrastare ogni forma di discriminazione di genere per superare quella discrepanza tra la normativa relativamente avanzata ed una situazione di fatto nei rapporti di genere ancora radicata a vecchi schemi culturali sia nella fase di accesso al lavoro, sia nella progressione di carriera sia in caso di demansionamento.

“La Cisl di Caltanissetta, nell’incontro svolto il 23 novembre 2015 con l’Anolf e l’Ufficio Vertenze del territorio nisseno, mette, oggi più che mai, la propria lente di ingrandimento sul capitale umano del territorio: uomini, donne, giovani , immigrati e precari, per contrastare ogni forma di disparità e discriminazione di genere, soprattutto nei luoghi di lavoro e per creare le condizioni di un futuro migliore a partire dai più deboli”, affermano Emanuele Gallo (Segretario Generale Cisl AG CL EN) ed Ilenia D’Antona (Segretaria territoriale Cisl con delega alle politiche sociali).

“Tra i fattori discriminanti, un’attenzione importante è rivolta alle molestie sessuali espresse a livello verbale e non verbale, come disposizioni ed atteggiamenti in apparenza neutri che creano un clima spesso intimidatorio ed offensivo”.

La discriminazione di genere, dunque, è ancora un problema molto presente nelle nostre realtà, dove si osserva una proliferazione di presenze femminili in occupazioni scarsamente remunerative e compatibili con la gestione delle responsabilità domestiche, ecco perché riveste un ruolo centrale nelle politiche sociali e del lavoro.

“Un’attenzione particolare è rivolta anche alle donne immigrate, costrette ad affrontare situazioni discriminanti spesso connesse a processi di integrazione molto lenti. Non possiamo rimanere indifferenti dinnanzi a questa profonda crisi sociale ed economica del nostro territorio, il Servizio di Assistenza Legale individuale, pertanto, rappresenta un’opportunità per risolvere controversie e questioni di natura legale in ambito extra processuale e se necessario anche in ambito giudiziale attraverso l’assistenza di legali, per incidere sulla qualità della vita delle persone e sull’organizzazione del lavoro”.

Per ricevere informazioni ed avere chiarimenti è possibile contattare il numero 0934.21916; tutte le informazioni sono tutelate dal segreto professionale.

Commenta su Facebook