Gesù Nazareno, sabato il 6° concerto in onore organizzato dall'associazione

631

Si conclude sabato 29 marzo l’esposizione itinerante di Gesù Nazareno. Dopo essere stato esposto nelle parrocchie di San Paolo, Sacro Cuore e San Marco, il Nazareno fa rientro nella propria “casa”, la Chiesa di Sant’Agata dove ad attenderlo ci sarà il Parroco Padre Sergio Kalizak insieme ai frati e le suore dei Servi della Misericordia. L’esperienza del Nazareno itinerante, giunta al terzo anno ha riscosso notevole interesse nelle Comunità visitate che hanno accolto con grande ammirazione e curiosità la venuta del Cristo Benedicente.

C’è soddisfazione anche nell’Associazione Gesù Nazareno che ha visto confermata un’intuizione che qualche anno fa aveva avuto sotto la guida spirituale di Padre Mario Alcamo allora Parroco di Sant’Agata. E pensare che sino a qualche anno addietro Gesù Nazareno si poteva ammirare solo la Domenica delle Palme; poi è iniziata l’esposizione, nei quindici giorni precedenti la Domenica delle Palme, nella chiesa di Sant’Agata, quindi da tre anni l’esposizione itinerante nelle Parrocchie cittadine più periferiche. Un modo per fare riflettere, qualora ce ne fosse bisogno,  che la Settimana Santa di Caltanissetta non è solo fatta di processioni che pure sono importanti, ma deve essere fatta soprattutto di Fede e devozione. E Gesù Nazareno sull’altare delle nostre Chiese, venerato, adorato e pregato è segno soprattutto di Fede. Il rientro di Gesù Nazareno nella Chiesa di Sant’Agata sarà salutato con la S. Messa, sabato 29 alle ore 18,00 e subito dopo con  un importante momento di musica con l’Associazione SiciliaInMusica e il Coro Cappella Musicale “Soli Deo Gloria” che daranno vita al 6° Concerto in onore di Gesù Nazareno sotto la Direzione del maestro Salvatore Bonaffini.

Commenta su Facebook