Gelosia canaglia. Denuncia il fidanzato per ripicca, quale autore dell'investimento di immigrato. Polizia la smaschera

769

Denunciata donna gelosaIncredibile vicenda a Caltanissetta, dove una giovane ventenne ha denunciato il fidanzato per omissione di soccorso, per ripicca in quanto i loro rapporti non erano più buoni. La Polizia ha denunciato la giovane per calunnia. La donna  davanti il centro di Pian del Lago ha riferito che l’auto pirata che non si era fermata a soccorrerlo era guidata dal fidanzato. Ma dagli accertamenti sull’auto e dalla testimonianza di un amico del ragazzo, gli agenti hanno verificato la falsità della versione dei fatti raccontata e denunciato la giovane per calunnia. Contemporaneamente è stata identificata la vera investitrice, una ragazza di 22 anni, che ha confessato di avere investito il 4 luglio scorso l’immigrato mentre era a bordo della sua fiat 600. Nonostante la bassa velocità, ha detto di essersi trovata davanti l’uomo e non aver potuto evitarlo. La giovane è stata denunciata per omissione di soccorso e le è stata ritirata la patente, così cme prevede il codice della strada in questi casi. Il giovane immigrato ha rimediato la fattura del femore. L’investimento era avvenuto il 4 luglio quando si verificò davanti il centro identificazione di pian del lago una furibonda rissa tra immigrati che a decine dormono all’addiaccio davanti i cancelli del centro. Uno di loro, inavvertitamente fini in mezzo alla carreggiata, venne investito e si diede alla fuga, salvo poi dover ricorrere alle cure dei medici per la gravità della fattura. . Adesso gli agenti della sezione volanti sono venuti a capo dell’intricata vicenda.

CIE Esterna

Commenta su Facebook