Gela, vigilanza anti covid: 12 persone sanzionate ma cresce il rispetto delle regole

64

Rispetto ai giorni scorsi le forze dell’ordine hanno registrato un maggiore rispetto delle regole.

Nel fine settimana a Gela trentasette equipaggi della Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Municipale ed Esercito Italiano hanno intensificato i controlli finalizzati al rispetto delle limitazioni imposte dall’emergenza coronavirus. I predetti servizi, coordinati dal Commissariato di Pubblica Sicurezza, erano stati disposti nell’ambito del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal sig. Prefetto. In due giorni sono state controllate 271 persone, 131 mezzi e 136 esercizi commerciali. Rispetto ai giorni scorsi le forze dell’ordine hanno registrato un maggiore rispetto delle regole da parte dei cittadini gelesi. Tuttavia 12 persone sono state sanzionate per violazione delle norme di contenimento della pandemia, le sanzioni hanno riguardato l’inosservanza del divieto di spostamento e dell’obbligo di indossare la mascherina.

Commenta su Facebook