Gela, trentasettenne va in ospedale per forti dolori addominali: dopo qualche ora si aggrava e muore

843

Deceduto un ragazzo di 37 anni all’ospedale Vittorio Emanuele di Gela. Si tratta di Francesco Giovanni Giudice. Secondo una prima ricostruzione il giovane era giunto in ospedale la notte scorsa con forti dolori addominali. I medici avevano disposto il trasferimento al reparto di Gastroenterologia dell’ospedale di San Cataldo dove è stata bloccata l’emorragia. Dopodiché, sembrerebbe per mancanza di posti letto, il giovane è stato nuovamente trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Vittorio Emanuele di Gela dove è rimasto in osservazione. Oggi pomeriggio però, poco prima delle 15, il giovane si è aggravato di colpo. Il trentasettenne è andato in arresto cardiaco e,  nonostante i tentativi dei medici, non c’è stato nulla da fare.

Commenta su Facebook