Gela. Pizzaiolo sventa la rapina a colpi di pala

1237

Un pizzaiolo di Gela (Caltanissetta) ha sventato una rapina nel suo esercizio commerciale mettendo in fuga, a colpi di pala, due persone che, armate di taglierino e col volto coperto, gli avevano intimato la consegna del denaro contenuto nel registratore di cassa. Sorpresi dalla reazione immediata e decisa della vittima, i due complici si sono dileguati. L’episodio, accaduto nel quartiere «Settefarine», alla periferia nord di Gela, è stato denunciato dal pizzaiolo ai carabinieri che hanno avviato indagini

Commenta su Facebook