Gela, esplosione al mercatino: muore un’altra donna. La vittima è Giuseppa Scilio

527

C’è un’altra vittima nell’esplosione verificatasi lo scorso 5 giugno al mercatino rionale di Gela. Si tratta di Giuseppa Scilio, 64 anni deceduta all’ospedale Civico di Palermo a seguito delle ustioni riportate dopo lo scoppio di una bombola di gas da un furgone adibito alla vendita di polli allo spiedo. La donna aveva riportato ustioni nel 40 per cento del corpo. Era stata immediatamente trasferita al Civico di Palermo ma le sue condizioni sin da subito erano apparse gravissime. Proprio oggi a Gela, si svolgono i funerali dell’altra vittima, Tiziana Nicastro, anche lei morta dopo nove giorni di sofferenze.

Commenta su Facebook