Gela, a casa con l’hashish: ex sorvegliato speciale arrestato dalla polizia

120

Nel pomeriggio di ieri, nell’ambito di mirati servizi finalizzati alla prevenzione e alla repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti o psicotrope, i poliziotti della sezione investigativa del Commissariato di Gela hanno tratto in arresto Retucci Giuseppe, gelese, di anni 30, già sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza e gravato da precedenti, poiché colto nella flagranza di reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Nell’abitazione del Retucci, da qualche tempo attenzionato dagli agenti dell’antidroga, attraverso attività di appostamento e pedinamento, a seguito di perquisizione, sono stati trovati e sequestrati 17 grammi di hashish. L’uomo, su disposizione del pubblico ministero presso la Procura della Repubblica di Gela è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti presso il suo domicilio.

Commenta su Facebook