Gambino striglia il Governo: “Ristori bloccati, si diano una mossa”

133

Dopo la dichiarazione della zona rossa il sindaco di Caltanissetta Roberto Gambino, lancia un appello al governo nazionale per i ristori alle attività commerciali e agli esercizi pubblici come bar e ristoranti. “Ristori bloccati dalla crisi del governo Conte”, dice Gambino.

“La zona rossa purtroppo è un effetto dei numeri e di un’impennata nelle ultime ore. Tutto questo va a danno delle attività ed io chiedo a chi ha il potere di dare i ristori che si sbrighi. Dalla crisi Conte i ristori sono bloccati ma non possono più aspettare. C’è gente chiusa dal 24 ottobre ed ha preso solo un ristoro. Il Governo centrale deve muoversi perché altri 14 giorni di blocco e chiusura non sono sopportabili soprattutto per una città come Caltanissetta il cui tessuto economico è all’osso. Vi prego aiutateci”.

Commenta su Facebook