Fusione societaria tra Nissa fc e Pro Nissa Futsal. Presidente Savio Ferreri, Savoja vice. Giammusso confermato dg

161

L’attesa è finalmente finita, formalizzata la “fusione” tra la maggiori squadre di calcio nissene, a 11 e a 5.

Nissa fc e Pro Nissa Futsal alzano il sipario sulla grande novità vociferata pochi giorni fa e tolgono i veli dai nomi dei nuovi soci che entreranno a far parte della Nissa fc.

La famiglia biancoscudata si allarga accogliendo Savio Ferreri, Carmelo Milazzo, Fabio Cuda e Salvatore Intorre, reduci da una brillante esperienza dirigenziale nella serie B di calcio a 5, in seno alla Pro Nissa Futsal. Sono loro quattro le nuove figure che vanno ad arricchire e a consolidare l’organigramma della squadra biancoscudata.

Successivamente all’ammissione dei nuovi soci, l’assemblea dei soci della Nissa FC ha provveduto a rinnovare le cariche sociali, eleggendo presidente Savio Ferreri e vice presidente, Michele Savoia. Sono stati eletti anche gli altri componenti del consiglio direttivo e del comitato esecutivo i cui rispettivi “ruoli ufficiali” verranno definiti nelle prossime giornate. Arialdo Giammusso è stato riconfermato direttore generale.

Si apre quindi, a tutti gli effetti, una nuova entusiasmante avventura per la Nissa.

«Siamo fieri e orgogliosi di entrare a far parte di una società così gloriosa e prestigiosa – dichiara il neo presidente Ferreri – e che nella passata stagione ha ben lavorato e figurato nel campionato di promozione. Da domani ci metteremo al lavoro per riportare la Nissa ai livelli che merita. Presenteremo a breve domanda di ripescaggio in Eccellenza».

A fare gli onori di casa ai nuovi soci è il direttore generale biancoscudato Arialdo Giammusso.

“Fin dal primo giorno in cui sono entrato nella dirigenza della Nissa, in accordo con tutti i dirigenti, ho espresso la volontà di rinforzare la compagine societaria con l’ingresso di nuovi soci – ha dichiarato Arialdo Giammusso-. Perciò ora siamo più che lieti di accogliere l’ingresso di persone di altissimo profilo, veramente competenti, che conoscono il nostro ambiente sportivo e soprattutto che sono appassionate di calcio e della Nissa come lo siamo noi. Un sincero ringraziamento va al presidente uscente, Michele Savoja. Con l’ingresso di Savio Ferreri, Salvatore Intorre, Carmelo Milazzo e Fabio Cuda la Nissa si rafforza sotto il profilo finanziario, ma soprattutto si arricchisce sotto il profilo umano e professionale. Non sono esclusi altri importanti ingressi in società”.

Adesso si inizia a scrivere una nuova pagina della storia della Nissa e ciò avverrà con il massimo impegno nella programmazione a medio periodo: potenziando l’organizzazione ed il marketing, gestendo in maniera efficiente ed efficace le risorse finanziarie, potenziando l’organico sportivo valorizzando sia i giovani ma supportandoli con l’esperienza di calciatori di categoria. Una Nissa che vuole andare lontano, senza proclami ma con serietà, con obiettivi ben definiti e con il massimo impegno dei suoi dirigenti. Uniti si vince!

Commenta su Facebook