Furto in appartamento a Sommatino: arrestati due giovani residenti a San Cataldo

743

Ieri sera i Carabinieri di Caltanissetta hanno proceduto al fermo di indiziato di delitto di due ragazzi, un italiano e un rumeno, di 23 e 24 anni, entrambi pregiudicati e residenti a San Cataldo, su provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Caltanissetta per il reato di furto in abitazione.

Le indagini condotte dai Carabinieri hanno permesso di identificare i due autori di un furto in abitazione commesso a Sommatino a fine settembre, durante il quale i due fermati si erano introdotti nell’appartamento approfittando della momentanea assenza dei proprietari.

Gli stessi erano stati notati dai Carabinieri di Sommatino, ma erano riusciti a sottrarsi al controllo. Dopo poco meno di un mese le indagini hanno consentito la loro individuazione e da ieri sera sono detenuti nel carcere di Caltanissetta.

Le perquisizioni domiciliari a casa dei due hanno permesso di rinvenire un orologio da uomo asportato durante il furto, che ovviamente è stato sequestrato per poi essere restituito al legittimo proprietario.

I due fermati sono difesi dagli Avvocati Plumari Silvestro e Pistone Pietro.

 

Commenta su Facebook