Furto di energia elettrica a Caltanissetta: denunciato un 40enne disoccupato

532

Nel pomeriggio di ieri gli agenti della Polizia di Stato della sezione volante hanno denunciato in stato di libertà un disoccupato nisseno quarantenne, per il reato di furto di energia elettrica. I poliziotti, nel corso dei servizi di prevenzione e controllo del territorio, sono intervenuti in via Trigona della Floresta, a seguito di richiesta pervenuta al 113, da parte di un condomino che, pagando una bolletta elettrica eccessivamente alta rispetto ai consumi prodotti, sospettava di essere vittima di frode. L’intervento di un tecnico dell’Enel, poco dopo, ha permesso di costatare che il contatore elettrico dell’odierno indagato, nonostante fosse stato staccato per morosità, continuava a erogare energia elettrica attraverso un allaccio abusivo al contatore del vicino di casa, che aveva chiesto l’intervento. La persona denunciata, contattata dai poliziotti, ha confermato che dopo che gli è stato staccato il contatore per morosità, ha fatto eseguire i lavori di allaccio abusivo dello stesso a una persona conosciuta occasionalmente dietro compenso di 30 euro.

Commenta su Facebook